Assessing Risks and Opportunities in the Internationalisation Process of Professionals and Enterprises

con Nessun commento

3 Aprile 2019, dalle 9:00 alle 14:00 – Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo (Via E. Amari, 11, 90139 Palermo, Sicilia)

******

 

Commercialisti e Corpo Consolare a confronto per supportare professionisti e imprese nell’internazionalizzazione. Sarà questo il tema al centro dell’evento organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo, che si terrà giorno 3 aprile presso la sede ODCEC di Palermo.

 

Il convegno, introdotto dai saluti istituzionali dal Presidente dell’ODCEC di Palermo, il dott. Fabrizio Escheri, dal Consigliere Delegato del Gruppo di Studio “Fiscalità Internazionale e Diritto Comunitario”, il dott. Massimo Ferrante e dal Consigliere Delegato del Gruppo di Studio “Internazionalizzazione delle Imprese e delle Attività Professionali”, il dott. Antonio Coglitore, verterà sui principali aspetti da considerare per la scelta del paese target.

 

L’evento sarà ripartito in tre sessioni.

 

A confrontarsi durante la prima sessione saranno la Dott.ssa Patrizia Cannella e la Dott. ssa Giovanna Ciralli, che discuteranno di come valutare il rischio fiscale quando si parla di business internazionale, illustrando da un lato il concetto di stabile organizzazione, dall’altro il rischio di esterovestizione, analizzando i principali adempimenti fiscali per gli addetti ai lavori.

 

Seguirà la seconda sessione del convegno che sarà dedicata alle opportunità insite nel processo di internazionalizzazione. A intervenire in questo secondo round di speaker sarà l’avv. dott. Daniele Baldassare Giacalone, professore a contratto di diritto societario comparato presso la Link Campus University, che parlerà delle società di capitali nei sistemi di common law e in quelli di civil law, seguito dal dott. Tiberio Mantia, che analizzerà i finanziamenti e le garanzie per le operazioni con l’estero. Infine, il rag. Vittoriano Buccola parlerà del rischio Paese nei processi di internazionalizzazione.

 

La terza e ultima sessione sarà dedicata agli interventi dei Consoli, generali e onorari, di ben 22 nazioni, quali Russia, Marocco, Tunisia, Lituania, Slovenia, Corea del Sud, Estonia, Repubblica del Ghana, Brasile, Austria, Burkina Faso, Paesi Bassi, Svezia, Costa d’Avorio, Cile, Portogallo, Capo Verde, Grecia, Cipro, Danimarca, Lussemburgo e Polonia. Questi ultimi analizzeranno sinteticamente le caratteristiche dei paesi da loro rappresentati.

 

La giornata sarà moderata dalla dott.ssa Rossana Giacalone, Coordinatore del Gruppo di Studio “Fiscalità Internazionale e Diritto Comunitario”, nonché membro di H Advice International Network, e dal rag. Davide Farina, Coordinatore del Gruppo di Studio “Internazionalizzazione delle Imprese e delle Attività Professionali”.